Privacy Policy
Sant’Apollinare Nuovo Sant’Apollinare Nuovo
Museo Arcivescovile Museo Arcivescovile
Battistero Neoniano Battistero Neoniano
Galla Placidia Galla Placidia
San Vitale San Vitale
Storia di Ravenna

Dopo gli Etruschi sono gli Umbri (IV e V sec. a.C.) a stanziarsi in territorio ravennate. Verso il 350 a.C. gli Umbri soccombono ai Celti. Questi ultimi lasciano un’impronta importante ma devono capitolare di fronte all’emergente potenza romana.

La Cattedrale della Resurrezione

La costruzione della cattedrale di Ravenna si fa risalire ai tempi del vescovo Orso che la fece edificare tra la fine del IV e gli inizi del V sec. d. C. assieme al battistero e all’episcopio. Dal nome di Orso, o più propriamente Ursus, prende l’intitolazione di basilica Ursiana, dedicata all’Hagia Anastasis: in greco alla Santa Resurrezione di Cristo. La basilica era posta nella cosiddetta Regio Hercolana (la zona a sud-est della città) a ridosso delle mura urbane.

Pietre Vive – Annunciare il vangelo che è nell’arte

Visite guidate tra “Arte e Spiritualità”  Il progetto dei gesuiti chiamato “Pietre Vive” nasce da giovani cristiani che desiderano annunciare la Buona Notizia dell’amore folle…

Scarica l’app per la visita ai monumenti di Ravenna

I monumenti diocesani di Ravenna si arricchiscono di un nuovo servizio! GetCOO è la app dedicata ai turisti digitali. Grazie al riconoscimento fotografico sarà il…

Avvisi

Chiusura anticipata Sant’Apollinare Nuovo

Martedì 19 giugno la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo chiuderà alle ore 18.30 (ultimo ingresso 18.15)

Basilica di San Vitale – DA APRILE A NOVEMBRE

Si comunicano di seguito le date delle celebrazioni delle Sante Messe e celebrazioni particolari presso la Basilica di San Vitale con conseguente modifica dell’orario di…

Approfondimenti

Il Risorto cammina con la sua Chiesa. I discepoli di Emmaus nella Basilica di Sant’Apollinare Nuovo.

Nella Basilica di Sant’Apollinare Nuovo le tredici scene cristologiche poste nella parete destra della navata centrale mostrano, in tutta la loro potenza, la passione e…

Il Vangelo nei mosaici di Ravenna

Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Matteo (Mt 26, 14 – 27, 66)   Ora, mentre mangiavano, Gesù prese il pane, recitò la benedizione, lo…

Iscriviti alla newsletter